PRESENTAZIONE PRIMI RISULTATI DEL PROGETTO VINIRES

(0 Voti)
PRESENTAZIONE PRIMI RISULTATI DEL PROGETTO VINIRES In evidenza

Vini innovativi da varietà resistenti alle principali ampelopatie della vite per incrementare tipicità e sostenibilità delle produzioni vinicole nel territorio del GAL Prealpi Dolomiti

 

La nostra cantina dal 2019 è capofila del progetto ViniRes che si propone di mettere a punto dei protocolli sperimentali per produrre nuovi vini e vini spumanti da quattro varietà di ibridi resistenti ad oidio e peronospora, iscritte al Registro Nazionale delle Varietà di Vite e attualmente autorizzate alla coltivazione in Veneto.

L’obiettivo è di produrre vini rossi di una varietà a bacca rossa (Cabernet Cortis), due vini bianchi tranquilli (Bronner e Souvigner gris) ed un vino spumante (Johanniter). La qualità e tipicità dei vini sarà ottimizzata con l’utilizzo di protocolli di vinificazione che incrementano il trasferimento degli aromi delle uve e valutata attraverso degustazioni e analisi chimica dei vini. Al fine di valutare l’attitudine di tali varietà alla creazione di nuovi prodotti più sostenibili, sarà prodotto un vino spumante da uvaggio Glera/Johanniter. I vini finiti prodotti al termine della sperimentazione potranno essere immessi sul mercato.

Durante gli anni di sperimentazione saranno monitorati i parametri vegetativi e produttivi degli impianti di varietà resistenti già esistenti. Al termine del progetto saranno disponibili per le aziende i protocolli viticolo-enologici per la produzione di vini di alta qualità e basso impatto ambientale.

Il prossimo 23 giugno presenteremo i risultati del primo anno di sperimentazioni attraverso un live streaming al quale è possibile registrarsi gratuitamente a questo link https://bit.ly/2XJDwZa